Uncategorized

ISCRIZIONI AL RADUNO DI ARIANO IRPINO

Anche quest’anno, come di consueto, si svolgerà nella splendida cornice di Ariano Irpino una delle attività espositive più prestigiose del Circolo del Pastore Maremmano-Abruzzese.

Sono aperte sul nostro sito www.cpma.it le iscrizioni al raduno di Ariano Irpino che si terrà il 14 Ottobre p.v. presso l’agriturismo Regio Tratturo di Ariano Irpino.

0
0

Nuovo sistema di iscrizioni e pagamenti on-line

Continua il meticoloso lavoro affrontato dal Circolo del pastore Maremmano-Abruzzese anche in tema di automatizzazione della gestione delle iscrizioni ai raduni e alle manifestazioni organizzate dal Club.

Su  www.cpma.it alla sezione raduni è già attivo il nuovo sistema di iscrizioni e pagamento on-line tramite carta di credito o paypal.

Tutti i cani iscritti verranno inseriti in un database per semplificare le future iscrizioni e verrà inviato via mail il numero di catalogo per l’ingresso ai ring evitando fastidiose attese la mattina stessa.

0
0

2018 Resoconto Settore Lavoro CPMA

 

Il Raduno Di Santa Iona ha consentito di fare il punto sull’attività del Settore Lavoro che in questi
ultimi anni ha conosciuto un crescendo di impegni , riconoscimenti ed adesioni, che gratificano lo sforzo
compiuto dal Circolo per coniugare la salvaguardia morfologica e caratteriale della razza, con la
valorizzazione della sua funzione storica, preservandone e rafforzandone la memoria di razza.
Va premesso che tale attività ha trovato terreno assai più fertile nelle regioni di più recente ricolonizzazione
dei grandi predatori, considerando che molte aree come l’Italia Centrale e Meridionale la domanda di cani
da protezione si presentava già soddisfatta con modalità e da iniziative differenti.
Partiti anni fa piuttosto in sordina e dovendo scontare gli effetti di una diffusa propaganda negativa verso i
cani con pedigree, la nostra impostazione è stata quella in primo luogo di conoscere lo stato dell’arte,
bibliografia, best practices e tutti gli attori coinvolti a diverso titolo nel mondo del cane da guardiania, per
poi passare all’iniziativa con un approccio che ne facesse tesoro.
Dopo aver messo a punto delle linee guida d’allevamento (non ancora definitive e in gran parte mutuate
dalla letteratura corrente), incoraggiati dalla disponibilità della dott.sa Silvia Dalmasso, veterinaria etologa
che da diversi anni opera sui cani da guardiania, sono state avviate le prime collaborazioni operative con il
Parco Alpi Cozie, la Provincia Autonoma di Trento, la Regione Lombardia, attraverso il Progetto Pasturs e la
Regione Veneto.
Considerando il periodo tra il 2007 e i primi mesi del 2018 sono stati inseriti sulle Alpi 87 soggetti, di cui 70
dal 2016 (34 in Piemonte, 32 in Trentino, 9 in Lombardia, 11 in Veneto) con un altissimo livello di successo
per quanto riguarda l’efficacia e la conseguente soddisfazione tra gli allevatori di bestiame.
In Trentino tra i possessori dei nostri cani e su iniziativa di alcuni nostri nuovi soci è nata un’associazione
per la difesa del bestiame (ADGP) che scommette sulla biodiversità e su una convivenza possibile coi grandi
carnivori, il cui testimonial è l’allevatore Ivana Zanoni, che ha visto i suoi cani respingere con successo e
purtroppo qualche guaio per Velino (il capo branco) ben due attacchi di orso.
I rari casi di insuccesso sono da attribuire a problemi sanitari, in particolare almeno i 4 casi di grave displasia
delle anche, o legati ad aspetti comportamentali ( 2 casi di eccessiva reattività sull’uomo), che però
potrebbero anche risalire a fattori legati alla gestione dei cani. *vedi piantina
Al fine di non disperdere l’esperienza acquisita tutti i cani, con dati, caratteristiche e aziende ed ubicazione
sono oggi inseriti in un database e monitorati a distanza da esperti e rivisitati da rappresentati del CPMA
ogni estate.
Accanto a questa attività sul campo il CPMA è stato presente in importanti appuntamenti nazionali
riguardanti il ruolo del cane da guardiania nell’ambito della gestione dei conflitti con i grandi predatori:
Autunno del 2016 Poppi (AR) Gruppo di lavoro nazionale sui cani da guardiania (Piano nazionale Gestione
del Lupo)
16/18 Novembre 2017 Rives (F) Convegno Internazionale LGD
24/26 Novembre 2017 Cesena III Congresso ISPRA sulla fauna problematica (Poster)

9/10 Dicembre 2017 Pizzighettone (CR) Rassegna Pastorizia Arte e Natura
19/20 Marzo 2018 (Trento) Conferenza finale Progetto Life Wolf Life (dove Silvia Dalmasso ha svolto una
relazione sui 34 cani forniti da allevatori CPMA)
Per ultimo va segnalato che con la consegna gratuita dei primai cani ad alcune aziende dedite
all’allevamento ovino in Toscana ha preso il via anche il Progetto Sperimentale ENCI, che prevede
l’inserimento di una dozzina di soggetti ed il loro monitoraggio anche attraverso l’utilizzo di radiocollari, la
pubblicazione dei dati e specifici momenti di informazione e divulgazione delle potenzialità dissuasive dei
nostri cani in un territorio, dove il ritorno del lupo ha sollevato un forte conflitto sociale.

0
0

Corso di formazione per allevatori IL CANE DA PROTEZIONE DEL GREGGE

Nell’ambito del progetto Enci per la diffusione della nostra razza come cane da guardiania negli allevamenti ovini italiani flagellati dal ritorno del lupo, al fine di formare gli utilizzatori per l’utilizzo del Pastore Maremmano-Abruzzese come difesa delle greggi, il Circolo del Pastore Maremmano-Abruzzese, ha organizzato un primo incontro Sabato 29 Settembre 2018 presso l’Oasi del Gabbianello di Barberino del Mugello (FI).

0
0

TUTTI I RISULTATI DI WDS AMSTERDAM 2018

Risultati Mondiale Amsterdam 2018.
Buone notizie dalla mondiale olandese per i colori italiani .
Sono due i titoli che vanno All’allevamento di Montelarco.
Fiero è Campione mondiale veterani e si aggiudica il titolo di miglior maschio della rassegna .
Berenice di Montelarco , invece , diventa giovane campione mondiale femmina .
I nostri complimenti ai soci Francesco Zanghi e Carina Robertsson
Di seguito i risultati completi .
Result Class Dog Name Owner(s)
 BEST OF BREED Libera  Svet Posada Elen (1253) RU Skvortsov, D. S.
BEST OF OPPOSITE SEX Veterani  Fiero (1240) IT Zanghi, Francesco
 CACIB Campioni  Ridge’s Star Nike Derent (1239) RU Sokolskaya, Alena
 CACIB Libera  Svet Posada Elen (1253) RU Skvortsov, D. S.
Reserve CACIB Libera  Visconte dei Giunoni (1238) IT Langella, Luigi
Reserve CACIB Libera  Aidaappenninoitaliano (1248) IT Langella, Luigi
 CAC Veterani  Fiero (1240) IT Zanghi, Francesco
 CAC Libera  Svet Posada Elen (1253) RU Skvortsov, D. S.
Reserve CAC Campioni  Ridge’s Star Nike Derent (1239) RU Sokolskaya, Alena
Reserve CAC Libera  Aidaappenninoitaliano (1248) IT Langella, Luigi
BEST Giovani Giovani  Berenice Del Montelarco (1242) IT Zanghi, Francesco
BEST Veterani Veterani  Fiero (1240) IT Zanghi, Francesco
All Results By Class
# Qualification Result Class Dog Name Owner(s)
1 Very good Giovani  Oneiros Club Yubear Real Star (1232) RU Ginzburg, Natalia
1 Very good Intermedia  Diego Della Muta Del Vergaro (1233) RU Romanova, V.
4 Very good Libera  Bambule’ Di Selvaspina (1234) IT Albrigo, Anna
Absent Libera  Iuniperus (1235) IT Natalizi, Stefano
2 Excellent Libera  Lupo Di Santamaria (1236) IT Alfonso, Cosentino
3 Excellent Libera  Mogol Di Lucus Angitiae (1237) IT alberto, santoro
1 Excellent Reserve CACIB Libera  Visconte dei Giunoni (1238) IT Langella, Luigi
1 Excellent  CACIB, Reserve CAC Campioni  Ridge’s Star Nike Derent (1239) RU Sokolskaya, Alena
1 Excellent BEST OF OPPOSITE SEX, BEST Veterani,  CAC Veterani  Fiero (1240) IT Zanghi, Francesco
2 Very good Giovani  Bellamia Bellezza Biancha (1241) DE Brühs, Wolfgang
1 Excellent BEST Giovani Giovani  Berenice Del Montelarco (1242) IT Zanghi, Francesco
Absent Giovani  Cora Di Arajani (1243) IT Fraddosio, Francesco
Absent Giovani  Macchia Di Lucus Angitiae (1244) IT Di Cola, Agostino
Good Giovani  Silver Haus Djenifer (1245) DE Brühs, Kerstin
3 Very good Giovani  Viva Vittoria Parcodaini (1246) NL Jagtenberg, Eline
1 Excellent Intermedia  Bossanova Di Selvaspina (1247) SE Hammerskog, Paula
2 Excellent Reserve CACIB, Reserve CAC Libera  Aidaappenninoitaliano (1248) IT Langella, Luigi
Absent Libera  Albizia (1249) IT Palozzi, Roberto
4 Very good Libera  Amore More Ore Re Parcodaini (1250) NL Jagtenberg, Eline
3 Excellent Libera  Senzaparole Di Lucus Angitiae (1251) IT Di Cola, Agostino
Very good Libera  Stella Di Lucus Angitiae (1252) GB Castello, Manuela
1 Excellent  BEST OF BREED,  CACIB,  CAC Libera  Svet Posada Elen (1253) RU Skvortsov, D. S.
0
0

Anche in Sicilia la nostra razza sbanca!

19/08/2018

IDS Ragusa

Grazie agli onorabili giudici Gianno Vullo, Gianni Fulgenzi e  Pierluigi Buratti, Faustolo di Santamaria vince il gruppo  al best in show. Lo stesso allevamento si aggiudica il terzo posto al best coppie con Magara di Santamaria e Faustolo di Santamaria ed il secondo posto al best gruppi anche con Lupo di Santamaria.

Al BEST-IN-SHOW GIOVANI, invece, è l’allevamento di ARAJANI che  si aggiudica il terzo posto con CARONTE DI ARAJANI.

Complimenti ai nostri soci Alfonso Cosentino e Antonio Grasso per i prestigiosi risultati ottenuti.

0
0

Silone dell’Antico Tratturo vince il BEST IN SHOW in Brasile

Complimenti all’handler Andre Cardoso, al proprietario ed all’ Allevatore di Silone dell’Antico tratturo che, in Brasile, l’8 luglio 2018 in occasione Dell’ IDS “Princesa do Sol”, dopo esser stato giudicato BEST OF BREED, si aggiudica il gruppo dei cani da pastore ed il BEST IN SHOW. Un orgoglio per la nostra razza rappresentata in America Latina.

0
0

Campionato Russo per cane allevato in Italia.

Questa volta i complimenti vanno alla proprietaria Svetlana Mironova e all’Allevatrice Chiara Castellucci (All.to di Collevento) del cane Fiamma (ch rip. Tempesta x Ch. rip. Spezzaferro) che, il 16 Giugno scorso  è diventata nell’ambito del campionato Russo di bellezza (FCI) CAMPIONE RKF, CAMPIONE DI RFS E gran CAC bob RKF. Grazie ad entrambi per aver contribuito alla grandezza del nostro cane nel mondo.

 

0
0

Podio per i nostri soci!

Riceviamo notizia dall’ IDS Orvieto che nella giornata di sabato il nostro socio Angelo Damiani con il suo Zingaro dell’Antico tratturo, dopo essere stato riconosciuto come Migliore soggetto di Razza conquista il terzo gradino del podio del BEST IN SHOW Razze Italiane. Domenica al NDS di Isernia altro nostro socio e consigliere Romeo Contestabile con Astro, da lui allevato e di sua proprietà, si impone con il terzo posto al BEST IN SHOW RAZZE ITALIANE, vincendo anche il 1° RAGGRUPPAMENTO  del BEST IN SHOW.

Ci complimentiamo e ringraziamo entrambi per aver portato la nostra razza a tali risultati.

0
0